UFFICIO COMMERCIO

  Via Vittorio Veneto, 61 - 37052 Casaleone (vr)

Tel. 0442 - 328713     Fax 0442 - 330061

e-mail: commercio@comune.casaleone.vr.it

 

 

ASSESSORE: Sig.ra Luciana CONTARELLI

 

RESPONSABILE DI SETTORE Dott.ssa Roberta FARINAZZO

 

Orario di ricevimento per il pubblico:

 

Mercoledì e Venerdì dalle ore 9:30 alle ore 13:00.

altri giorni previo appuntamento.

  

SAFETY E SECURITY

 

NELLE MANIFESTAZIONI ED EVENTI

 

I fatti degli ultimi tempi hanno innalzato l'attenzione su tutti gli eventi che vengono organizzati a livello locale ed il Ministero dell'Interno, tramite le Prefetture, ha emanato una serie di circolari che richiamano l'attenzione su  una corretta pianificazione della "Safety" e della "Security" di ciascun evento.

La Safety(salvezza tradotto) è l’insieme delle misure individuate ed adottate affinchè un evento o una manifestazione organizzata non possa creare situazioni di pericolo prevedibili per i partecipanti.

Gli organizzatori, rispettando le regole e norme in tema di sicurezza delle strutture, antincendio, sanità degli alimenti, servizi sanitari, servizi igienici garantiscono che la manifestazione non possa essere soggetta a pericoli prevedibili per gli avventori.

Il concetto di "Security" (sicurezza tradotto) è invece legato alla sicurezza esterna cioè a quei fattori non direttamente riconducibili all’evento organizzato  che, in ambito nazionale, deve essere  garantita dagli organi dello Stato (Polizia, Carabinieri, Polizia Locale) che, sulla base della pianificazione predisposta dagli organizzatori, può imporre agli organizzatori l’adozione di misure di salvaguardia eccezionali in caso di eventi con elevato livello di rischio (barriere, new jersey, ecc..).

Per quanto riguarda la "Safety" la normativa vigente pone in capo agli organizzatori di eventi e manifestazioni la preventiva valutazione del livello di rischio e pertanto si è pensato di mettere a disposizione delle associazioni organizzatrici le circolari di riferimento ed una modulistica semplificata.

Sperando di fare cosa gradita, si è pensato di predisporre alcuni documenti compilabili per la auto-valutazione del rischio da parte degli organizzatori degli eventi nelle nuove incombenze che in questa prima fase sono state colte come un grave appesantimento sia dagli organizzatori che dai Comuni.

Nel dettaglio, vi sono due moduli da compilare:

1 - "Tabella Safety" si tratta di un modulo in formato Excel con tre fogli di lavoro nei quali bisogna compilare tutte le caselle evidenziate in verde. La cartella Excel è composta di 3 fogli:

-        "Valutazione del rischio" - che definisce il livello di rischio dell'evento;

-        "Sistema di soccorso" - che individua le risorse di soccorso consigliate per far fronte alle possibili criticità prevedibili;

-     "Misure riduzione del rischio" - che consente di definire quali misure l'organizzazione ha adottato per mitigare il rischio dell'evento.

2 - "Fac-simile descrizione evento" - è una guida / un fac-simile utile per predisporre la relazione descrittiva dell'evento che, unitamente ai contenuti della "Tabella Safety", dovrà essere trasmessa al Comune ed alla Stazione Carabinieri competente per territorio con congruo anticipo (almeno 20 giorni prima) in modo che, in caso di bisogno, vengano predisposte le conseguenti misure di "Security".

La valutazione del rischio dell'evento non sostituisce ma si affianca al procedimento da presentare tramite il S.U.A.P. del Comune per eventi e manifestazioni (ove previsto) .

Tutti gli eventi che prevedono un afflusso superiore alle 200 persone saranno soggette al vaglio della Commissione Comunale di Vigilanza sui Locali di Pubblico Spettacolo.

  

Documenti Allegati

 

brownnote_next.gif VADEMECUM SICUREZZA PUBBLICA LOCALE

brownnote_next.gif TABELLA SAFETY

brownnote_next.gif  ERRATA CORRIGE VADEMECUM PREF. VR

brownnote_next.gif NOTA PREF. VR 13-06-2017 SICUREZZA NELLE MANIFESTAZIONI PUBBLICHE

brownnote_next.gif MODELLI ORGANIZZATIVI MANIFESTAZIONI PUBBLICHE

brownnote_next.gif CIRCOLARE 11464-2017